Lago di Garda. Giardino privato a Padenghe

Atmosfere marine per un’abitazione lacustre

A Padenghe sul Lago di Garda, una villa pied dans l’eau, costruita negli anni 60, ha subito un grande intervento di ristrutturazione.
L’amore del proprietario per tutto ciò che riguarda il mare e le barche ha fatto da fille rouge: la casa, sia internamente che esternamente, è stata immaginata come un’imbarcazione con pavimenti in teak fugato di caucciù, oblò in acciaio e ringhiere in cavi d’acciaio.
Stessa impronta marina quindi anche per gli esterni di questa abitazione. Sandrini ha puntato a valorizzare i Pini Marittimi esistenti e a creare uno specchio d’acqua che desse ancora di più l’idea di imbarcazione tanto amata dal committente.
Sandrini ha progettato e realizzato una piscina davvero particolare: rose dei venti incastonate nelle pavimentazioni bianche e una barriera in cavi d’acciaio che la circonda e che la fa sembrare una vera e propria imbarcazione.
Il contrasto poi con il prato e le grandi macchie mediterranee circostanti composte da Oleandri, Lavande, Agapanthus, Phormium, Cordyline e Cipressi contribuiscono a enfatizzare questa suggestiva sensazione estiva e marina.

 

Dettagli del giardino:

  • Località: Padenghe (Bs) / Lago di Garda / Italia
  • Dimensioni del Giardino: 2.000 mq
  • Tipologia: giardino privato – landscape design and built
  • Cliente: Confidenziale
  • Numeri nel progetto: 12 Alberature / 80 Grandi arbusti / 1500 Arbusti bassi e tappezzanti
  • Stato del progetto: giardino realizzato
  • Tempi di realizzazione: giardino realizzato in 60 giorni
  • Riferimenti: Marco Sandrini
  • Servizi e Opere: progettazione e realizzazione giardini, impianto di’irrigazione, impianto d’illuminazione, pavimentazioni in teak, realizzazione piscina