Deserto arabo. Il nuovo tondino di un’esclusiva scuderia

Un giardino italiano “purosangue”

Il luogo è una prestigiosa scuderia nel deserto di Abu Dhabi: un ambiente magico per gli appassionati di cavalli dove decine di Purosangue Inglesi e Arabi di alta genealogia pascolano in prati verdi come solo in Inghilterra si possono trovare. E’ qui che Sandrini ha disegnato e realizzato un nuovo tondino per la mostra e le sfilate dei cavalli.
Prospiciente il palco, appositamente creato per far accomodare gli ospiti, un tondo di prato circondato da una siepe topiata in modo molto formale, tale da creare la delimitazione della struttura ed enfatizzare maggiormente la forma circolare.
In secondo piano, troviamo una massa più densa e alta di vegetazione dal fogliame e fioriture variopinte a impreziosire l’ambiente e a occludere la vista dei cavalli verso l’esterno, per tenerli mansueti.
I vasi in cotto fatti a mano, di stile pulito e moderno, piantumati con elementi vegetali scultorei rendono più eclettico il tondino, per sua natura invece normalmente spoglio e rustico.
Il design Italiano trasferito in un clima e in un contesto inusuale e profondamente affascinante.

 

Dettagli del giardino:

  • Località: Abu Dhabi / UAE
  • Dimensioni del Giardino: 1.300 mq
  • Tipologia: giardino privato- landscape design
  • Cliente: Confidenziale
  • Numeri nel progetto: 4 Palme e Alberature / 5.200 arbusti e tappezzanti
  • Stato del progetto: realizzato
  • Tempi di realizzazione: realizzato in 60 giorni
  • Riferimenti: Marco Sandrini / Stefano Filippini / Andrea Debosio
  • Servizi e Opere: progettazione e realizzazione giardini, movimentazione terra, impianto di irrigazione, impianto di illuminazione, giardini UAE, giardino arabo